CORONAVIRUS: aggiornamento su Pontelongo - Comune di Pontelongo (PD)

archivio notizie - Comune di Pontelongo (PD)

CORONAVIRUS: aggiornamento su Pontelongo

 
CORONAVIRUS: aggiornamento su Pontelongo

7 agosto 2021, IL VIRUS A PONTELONGO

Con l’odierna comunicazione settimanale l’ULSS segnala nella settimana che si è conclusa 3 casi positivi sotto sorveglianza passiva a casa ma senza sintomi. Una lavoratrice venuta in contatto con un collega di lavoro positivo è risultata negativa al tampone e priva di sintomi, per tutela sua e dei colleghi di lavoro è stata comunque posta in isolamento a domicilio per dieci giorni.

Sono dati non preoccupanti sul piano della salute individuale ma che confermano la presenza e la maggiore diffusione del virus nella sua variante delta/indiana.

Una variante del virus che non ti porta in crisi respiratoria in ospedale come avveniva mesi addietro ma che ti costringe a casa, togliendoti la libertà di lavorare, muoverti ed avere contatti e relazioni con compagni di lavoro, amici e conoscenti. Per salvaguardare nei fatti la nostra libertà dobbiamo rispettare misure e regole stabilite a livello nazionale e regionale

ANCORA UNA VOLTA SI DIMOSTRA CHE SOLO LA VACCINAZIONE  GARANTISCE LA LIBERTA’ PERSONALE E TUTELA LA SALUTE E LA LIBERTA’ DELLE PERSONE CHE FREQUENTIAMO.

Rinnovo l’invito a tutti i non vaccinati a farlo, approfittando dell’apertura e disponibilità nella settimana in corso di 100.000 vaccinazioni decise dalla Regione Veneto in tutti i centri vaccinali.

LA VACCINAZIONE GRATUITA PUO’ ESSERE PRENOTATA ANCHE PRESSO LA LOCALE FARMACIA PAOLUCCI CHE NELLE ULTIME SETTIMANE HA VACCINATO 70 CITTADINI. I NOSTRI FARMACISTI HANNO STAMPATO, SEMPRE GRATUITAMENTE, OLTRE 2.000 GREEN PASS (IL CERTIFICATO VERDE COVID-19 CHE DIMOSTRA L’AVVENUTA VACCINAZIONE) AD ALTRETTANTI CITTADINI, LIBERI QUINDI DI MUOVERSI NEL RISPETTO DELLE REGOLE PREVISTE.   PER QUESTO IMPORTANTE SERVIZIO L’AMMINISTRAZIONE RINNOVA I PROPRI RINGRAZIAMENTI AI FARMACISTI PAOLUCCI.

 

ALCUNI DATI SU VACCINATI, PRENOTATI E NON VACCINATI A PONTELONGO

La nostra Ulss ha raccolto e analizzato i dati relativi alla vaccinazione nei comuni della provincia, compreso Pontelongo.

VACCINATI 2.369 nostri cittadini, il 70,7% della popolazione con più di dodici anni.

A Pontelongo, alla data del 1 agosto, sulla popolazione con più di 12 anni si contavano 2.369 cittadini vaccinati con almeno 1 dose (il 70,7%, tra loro sono compresi anche i cittadini che hanno completato la vaccinazione con due dosi o con il vaccino Janssen multidose).

Sempre alla data del 1 agosto si sono PRENOTATI per la vaccinazione nelle prossime settimane 145 cittadini.

A Pontelongo, al 1 agosto, sommando vaccinati e prenotati, si raggiunge il 75,1% della popolazione con più di 12 anni.

Ancora alla data del 1 agosto, NON VACCINATI 835 cittadini, il 24,9%, appartenenti alla popolazione con più di 12 anni.

Tenendo conto della VARIANTE DELTA e della sua diffusione, questi dati debbono spingerci tutti a promuovere e sostenere la vaccinazione tra coloro che sono ancora incerti e che temono conseguenze imprevedibili. E’ l’esperienza fatta negli ultimi mesi nel nostro Comune, in Veneto, in Italia e nel mondo la prova, provata, evidente che il progredire della vaccinazione ha frenato i ricoveri gravi e i decessi. Oggi in ospedale e in rianimazione vengono ricoverati quasi esclusivamente persone non vaccinate neanche con la prima dose. Allora a chi è ancora incerto e timoroso rivolgo l’invito a considerare questi fatti e poi a confrontarsi ancora con medici e persone di fiducia, con chi ha vissuto l’esperienza del Covid.   

PER LA LIBERTA’ DI CIASCUNO E DI TUTTI VACCINIAMOCI E RISPETTIAMO MISURE E REGOLE DI SEMPRE!!                                                                              

Il Sindaco

Roberto Franco

Sede municipale, 7 agosto 2021

 

 


Pubblicato il 
Aggiornato il