Benvenuto nella Rete Civica del Comune di PONTELONGO (PD) - clicca per andare alla home page

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282
 Codice fatturazione elettronica: UFGV7W

cerca nel sito
motore di ricerca
HOME » Dai giornali locali | 2014 | Aprile 2014

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

scritto da Amministratore   15/05/2014

Aprile 2014

 

 

IL MATTINO di Padova - Domenica, 27 APRILE 2014
PONTELONGO alle urne
.
In tre per la poltrona di Villa Foscarini. I 3.029 pontelongani chiamati alle urne potranno riconfermare Fiorella Canova oppure votare uno tra Marino Zenna e Roberto Franco. Sembra passata una vita dalla tornata del 99, quando gli attuali sfidanti facevano parte di un’unica compagine. Il sindaco uscente Fiorella Canova, che nel 2009 a 43 anni è diventata la prima donna a rappresentare il paese, riparte dalla civica di centrodestra “Insieme per Pontelongo” e dai 1.011 voti che le assicurarono la vittoria con il 47,42 per cento. A sostenerla c’è anche il gruppo della Lega nord. Compagine in parte rinnovata con la conferma degli attuali assessori e l’innesto di nuovi nomi. Conta di proseguire sulla strada del rinnovamento iniziato cinque anni fa. L’elettorato storicamente di centrosinistra invece si troverà, suo malgrado, davanti a un bivio. Marino Zenna, sessantenne pensionato dello zuccherificio, è stato scelto per portare avanti il lavoro di “Pontelongo 2000”, che da quindici anni raccoglie le istanze riformiste del paese. Consigliere di minoranza uscente, Zenna è stato assessore e poi vicesindaco dal 1999 al 2009. Per tornare ad amministrare punta su un programma costruito con i cittadini, che risponda alla domanda di vicinanza dell’ente locale ai bisogni delle persone. Dopo un decennio torna in prima linea, a 64 anni, Roberto Franco, già sindaco nel 1999, quando fu eletto con oltre il 70 per cento delle preferenze. A sostenerlo la lista “Pontelongo democratico, unito, solidale”, una civica staccata dai partiti, con tutti volti nuovi. Franco, sull’entusiasmo dalle primarie a cui hanno partecipato quasi 300 cittadini, conta ora d’intercettare voti a 360 gradi. Punta sulle persone e sui programmi, con un’idea di amministrazione aperta, fatta senza compensi.
Alessandro Cesarato
-
IL MATTINO di Padova - Giovedì, 24 APRILE 2014
.
A Pontelongo alle 9.30 c’è la messa, poi una cerimonia commemorativa davanti alla lapide in ricordo delle vittime di bombardamenti in largo Vittorio Emanuele. La manifestazione è organizzata dall’amministrazione insieme al gruppo Alpini e alle associazioni Combattenti e Reduci e Famiglie caduti e dispersi. Per l’occasione il nuovo museo “Gesta” sarà aperto dalle 9 alle 12. Dalle 11, nel parcheggio di via Zuccherificio, “Fritaja in arzare” con il gruppo “Botteghe per Pontelongo” che offrirà a tutti la tradizionale frittata. Pomeriggio per le famiglie con musica, giochi e spettacolo di zumba.
-
IL MATTINO di Padova - Martedì, 22 APRILE 2014
Il centro Galvan sarà polo sociosanitario.
.
PONTELONGO Da casa di riposo a polo sociosanitario del territorio. È l’ambizioso progetto del consiglio di amministrazione del centro “Antonio Galvan” che ha intrapreso un percorso progettuale che porti alla completa ricostruzione e a un pieno utilizzo del fabbricato che ospitava la vecchia sede. Diversi stralci funzionali che in fasi successive porteranno alla creazione di nuovi spazi dove erogare anche prestazioni usufruibili da tutti i cittadini. Non essendo possibile realizzare tutto in un’unica soluzione, spiega il presidente Donatello Magagnato, abbiamo pianificato gli interventi in un progetto generale di sviluppo e ammodernamento della vecchia sede. È inizialmente prevista la costruzione di una nuova cucina e la realizzazione dei vani dove collocare la centrale termica e l’impianto di condizionamento. Seguirà la costruzione del nuovo blocco dove troveranno spazio i locali da adibire a poliambulatorio per tutti i medici di base del paese. Gli stralci successivi prevedono l’integrazione dei servizi generali oggi mancanti all’attuale struttura, quali gli spogliatoi, la lavanderia e uno spazio dedicato al culto. L’ultimo stralcio è legato alla possibilità che alla Galvan vengano accreditati ulteriori trenta posti letto per degenti non autosufficienti. In questo caso sarebbe aggiunto un ulteriore piano in grado di garantire quindici stanze doppie con relativi servizi. Sarà sistemata anche la viabilità pubblica tra via Galvan e via Martiri d’Ungheria, conclude Magagnato, ?dando più visibilità all’incrocio e completando i marciapiedi.
Alessandro Cesarato
-
IL MATTINO di Padova - Giovedì, 17 APRILE 2014
La biblioteca “Luigi Bozzato”raddoppia utenti e prestiti.
.
PONTELONGO La biblioteca comunale “Luigi Bozzato” è sempre più un punto di riferimento grazie a un’offerta di servizi in continua crescita. A parlare sono i numeri, con i frequentatori in costante crescita. Grazie alla scelta di ampliare l’orario di apertura, che comprende l’intera giornata del sabato, e alla possibilità per tutti i tesserati di usufruire gratuitamente di tre postazioni internet, l’utenza della biblioteca è passata da 1719 persone nel 2012 a 4160 del 2013. L’apertura del sabato pomeriggio attrae anche utenti di altri comuni. Grazie ai continui acquisti e ai collegamenti bibliotecari con l’intera Provincia, il patrimonio librario a disposizione è stato notevolmente incrementato e i prestiti sono passati dai 3000 del 2012 agli oltre 5300 del 2013. Biblioteca però non significa solo libri: ci si possono trovare trenta mensili che spaziano dalla salute alla storia, dal cinema alla geopolitica, senza scordare cucina, turismo e riviste per ragazzi. A disposizione per il prestito anche una collezione di film in dvd che supera i 680 titoli. Non ultima, la sezione occupata dal materiale del “Fondo Luigi Bozzato”, dedicato alle due Guerre Mondiali, con la sua selezione di narrativa, saggistica e diari che cattura l’interesse di storici e appassionati. È attiva anche una pagina Facebook della biblioteca con novità e iniziative culturali.

(al.ce.)
-
IL MATTINO di Padova - Martedì, 15 APRILE 2014
Pontelongo, c’è “Fem-mi-na” mostra di foto all’aperto
.
Un percorso fotografico attraverso diverse sfumature della figura femminile. Si tratta dell’esposizione fotografica intitolata “Fém-mi-na”, ideata da “Officina della barbabietola”, un gruppo di lavoro attivo nella Saccisica che si occupa di iniziative culturali. Il progetto, che ha il patrocinio del Comune e della Regione, è inserito come evento collaterale all’interno del programma del Padova Fotografia Festival 2014. Si tratta di una mostra all’aperto, aperta ventiquattro ore al giorno, tutti i giorni della settimana. Sì, perché è allestita lungo le mura degli argini del fiume Bacchiglione, nelle vie centrali del paese. Così esposte, saranno fruite da tutti. Chi, passeggiando sui marciapiedi o pedalando in bicicletta, deciderà di voltare lo sguardo vedrà delle pareti in muratura che per una volta si faranno espressive, parlando di donne, femmine, "fémene". La specifica scelta della modalità espositiva è liberamente ispirata al progetto del photoimmaginista David Prando. La mostra tratta un unico argomento: la figura femminile. Quella che si veste o viene vestita quotidianamente di ruoli, accezioni, pregiudizi, concezioni. Il percorso fotografico proposto offre chiavi di lettura differenti, accomunate solo dalla scelta di una modalità espositiva uniforme. Hanno contributo nove fotografi (Alessandra Toninello, Andrea Livieri, Antonio Rasi Caldogno, Davide Canton, Ioan Pilat, Luca Bortolato, Martina Oro, Massimiliano Griggio e Silvia Pasquetto) che da tempo vivono o hanno sviluppato la propria attività nella zona o in aree vicine. Per informazioni e contatti: www.officinadellabarbabietola.it e 348 7388348.
Alessandro Cesarato
-
IL MATTINO di Padova - Lunedì, 07 APRILE 2014
La squadra Amatori di Pontelongo trionfa al campionato.
PONTELONGO L’Asd Amatori Pontelongo trionfa nel suo girone del campionato Csi padovano. Con 12 vittorie e quattro pareggi, è l’ unica squadra imbattuta. I giocatori: Mavis Aigbe Osemwengie, Marco Arcolin, Carlo Baretta, Cristian Barison, Uber Bassani, Gianluca Beo, Alberto Bison, Filippo Borella, Ivano Buoso, Luca Buscain, Alessandro Businaro, Marco Ceconello, Graziano Coccato, Mattia Coin, Mattia Crocco, Manuel Dante, Filippo Fiorin, Nicola Franceschin, Matteo Giraldo, Marco Guzzon, Federico Manzato, Mattia Marcolongo, Igor Pinato, Andrea Rigato, Alberto Quaglia, Giuseppe Sattin, Federico Schiavolin, Filippo Siviero, Manuel Teodori, Alberto Turetta, Fabio Zampieri e Nicola Zatti. I dirigenti: Enzo Cisotto, Matteo Frasson, Filippo Gallo, Stefano Marcato, Michele Mozzato e Giancarlo Zampieri.

(al.ce.)
-
IL MATTINO di Padova - Domenica, 06 APRILE 2014
Nuovo museo a Pontelongo - GeSTA, la Grande Guerra è multimediale.
.
PONTELONGO Festa grande ieri in paese per l’inaugurazione del museo dedicato alla Grande Guerra, ospitato nella restaurata ex scuola elementare “Rosa Maltoni”, poi “Maria Montessori”. Alla manifestazione hanno partecipato, oltre al presidente del consiglio regionale Clodovaldo Ruffato e i sindaci della Saccisica, anche le scuole e le associazioni dei Carabinieri, dei Lagunari, degli Alpini e dei Combattenti e Reduci che hanno dato vita tutti insieme con un emozionante corteo con partenza dal monumento dei Caduti. Con il GeSTA (acronimo di Guerra e Saccisica Testimonianze Avvenimenti, ha detto il sindaco Canova, abbiamo voluto realizzare un museo di testimonianza territoriale della Prima Guerra Mondiale in concomitanza con il centenario del suo inizio. Un’esposizione permanente che va oltre la tradizione e che vuole essere uno strumento di memoria condivisa e un’occasione di riflessione. Insieme al presidente Ruffato, che ha ricordato i milioni di vittime del conflitto, sono intervenuti anche il generale Enrico Pino e la storica Lisa Bregantin che hanno guidato la commissione scientifica. Il GeSTA non sarà una semplice esposizione di armi, divise ed equipaggiamenti militari, ma una creatura in continua evoluzione. Accoglierà, infatti, per lo più supporti multimediali, con il patrimonio di documenti, video, foto e materiale didattico. Alessandro Cesarato
-
IL MATTINO di Padova - Venerdì, 04 APRILE 2014
GeSTA - Nuovo museo a Pontelongo
.
PONTELONGO La memoria e la cultura del territorio trovano una casa finalmente adeguata. Domani mattina alle 10.30 sarà infatti, inaugurato il museo “GeSTA”, ospitato nell’ex scuola elementare “Maria Montessori”, già “Rosa Maltoni”. L’edificio storico, risalente al 1935, è stato destinato dall’amministrazione a spazio museale, dedicato da una parte alla Grande Guerra, dall’altro a due prodotti fondamentali nella storia economica e sociale del paese come lo zucchero e la farina. L’obiettivo è quello di farne uno spazio privilegiato per il recupero e la valorizzazione della cultura locale, a disposizione dei cittadini e delle scuole, con l’ambizione neppure tanto nascosta che possa avere anche una ricaduta positiva sul flusso turistico. Il restauro dell’ex scuola, che proseguirà a stralci, è stato possibile grazie ad un sostanzioso finanziamento messo a disposizione da parte del Gal “Antico Dogado” per la valorizzazione della cultura nelle aree rurali. Il programma di domani prevederà, dopo un momento commemorativo davanti al monumento ai Caduti, il taglio del nastro alla presenza delle autorità. Quindi apertura delle porte e possibilità di visitare gli allestimenti.

(al.ce.)
-
IL MATTINO di Padova - Giovedì, 03 APRILE 2014.
L’assunzione si trova tra i libri.
.
PONTELONGO Arriva in biblioteca lo “Sportello Informalavoro”. È stato inaugurato alla presenza dell’assessore provinciale Massimiliano Barison e di Daniele Donà, funzionario del settore formazione e lavoro della Provincia. Nato dalla collaborazione tra Comune e Provincia, lo sportello ha l’obiettivo primario di facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. Permetterà di usufruire di una serie di servizi di informazione gratuita che aiuteranno i cittadini nella ricerca della prima occupazione o nel reinserimento nel mondo del lavoro. Informalavoro offre servizi che spaziano dalla consulenza informativa a quella orientativa, dalla consultazione delle opportunità lavorative private e pubbliche all’inserimento del proprio curriculum nella banca dati della Provincia e non solo. Opportunità che si estendono anche alle imprese che potranno trovare in questa struttura un ulteriore canale di diffusione gratuita delle proprie offerte di lavoro. Per le aziende lo sportello sarà anche un vero e proprio servizio di preselezione del personale. Nei locali della biblioteca saranno ora a disposizione tutti gli strumenti informatici per accedere ai servizi e alle informazioni. ?L’iniziativa garantirà anche ai cittadini di Pontelongo un aiuto nella ricerca di offerte di lavoro, spiega il sindaco Fiorella Canova. Siamo lieti che nei comuni sia aumentata la sensibilità rispetto agli sportelli Informalavoro messi a disposizione dalla Provincia, aggiunge Barison. Infine Donà: Questo servizio avvicina il cittadino al punto di incontro tra domanda e offerta di lavoro. Lo sportello sarà aperto il martedì dalle 9 alle 12 e il giovedì dalle 15 alle 18. Informazioni allo 049/9775265.
Alessandro Cesarato
-
IL MATTINO di Padova - Mercoledì, 02 APRILE 2014.
Sciccone è campione di bocce.
.
PONTELONGO Il bocciodromo comunale di via Villa del Bosco continua a sfornare campioni: l’ultimo è Angelo Sciccone (nella foto), portacolori di “Saccisica 2000”, società che ha come casa proprio l’impianto comunale. Sciccone si è aggiudicato il 12esimo Trofeo Città di Castelfranco Veneto, gara nazionale che ha visto la partecipazione di 128 atleti da molte regioni. Siamo orgogliosi di sostenere attivamente questa bella realtà? commenta l’assessore allo Sport Fabio Magagnato, oltre alle congratulazioni al neo campione per il risultato ottenuto, un ringraziamento a tutti i dirigenti.
(al.ce.)
-

 

 

link paese dello Zucchero paese dello Zucchero
Eventi e Appuntamenti
<< novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
             
 
 
Servizi interattivi
modulistica
contatti
mappa del sito
sms

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282


Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser   accessibilità  |  access key  |  mappa del sito  |  privacy 
scegli la modalità
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl © 2010

utenti connessi utenti connessi: 25    utente sei il visitatore n°2617336 dal 1° gennaio 2010