Benvenuto nella Rete Civica del Comune di PONTELONGO (PD) - clicca per andare alla home page

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282
 Codice fatturazione elettronica: UFGV7W

cerca nel sito
motore di ricerca
HOME » Dai giornali locali | 2011 | Dicembre 2011

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

scritto da Amministratore   28/12/2011

Dicembre 2011

-
IL MATTINO di Padova - MERCOLEDÌ, 28 DICEMBRE 201

Pontelongo Pronto il nuovo scadenzario per la raccolta dei rifiuti
.
PONTELONGO Anno nuovo, calendario nuovo per la raccolta dei rifiuti. Con il 2012, infatti, i cittadini pontelongani dovranno rivedere le loro abitudini giornaliere in fatto di raccolta dei rifiuti ed adeguarsi quanto prima ai cambiamenti. Il nuovo calendario è in fase di distribuzione, tramite servizio postale, in tutte le abitazioni e le attività produttive. Nel calendario - spiega il vice sindaco Enzo Battisti - si troveranno tutte le informazioni necessarie per la corretta gestione dei rifiuti. Con un piccolo sforzo quotidiano e con l'impegno di tutti, possiamo arrivare a un reale cambiamento. Per questo motivo, invito tutti a cercare di ridurre la produzione di rifiuti e a continuare a differenziare il più possibile, usando correttamente i servizi di raccolta. Le novità riguarderanno in particolare la raccolta dell'umido cui saranno dedicati il lunedì e il giovedì, mentre il mercoledì, in alternanza, con cadenza di 15 giorni, è prevista la raccolta di vetro, carta e plastica. Per informazioni è possibile rivolgersi agli uffici comunali o telefonare allo 049/9776266.
(al.ces.)
-
IL MATTINO di Padova - SABATO, 24 DICEMBRE 2011
PONTELONGO Presepe vivente con quasi 150 figuranti
.
PONTELONGO Sarà riproposto anche quest'anno, dopo il successo delle passate edizioni, il presepe vivente negli spazi adiacenti la chiesa e la scuola Galvan. Si tratta di un presepio a percorso, con ambientazione che riproducono scene di vita popolare. Artefice dell'allestimento è il gruppo Presepe vivente di Pontelongo. Sviluppato su oltre 2.500 metri quadrati, la rappresentazione coinvolge oramai quasi 150 figuranti in costume da scena e una trentina di animali. Il successo della manifestazione è andato crescendo con le ultime edizioni che hanno fatto registrare ogni volta oltre diecimila visitatori. Il calendario delle rappresentazioni è il seguente: oggi dalle 24 all'1.30, domani dalle 16 alle 18.30, lunedì dalle 15 alle 18.30.
(al.ces.)
-

IL MATTINO di Padova - GIOVEDÌ, 22 DICEMBRE 2011
PONTELONGO Corso di archeologia per bambini Aperte le iscrizioni
.
PONTELONGO Giovani archeologi cercasi. La biblioteca comunale e l'assessorato alla cultura organizzano un laboratorio di archeologia riservato ai bambini dai sette agli undici anni. L'originale iniziativa sarà realizzata in collaborazione con la cooperativa Ostis. Il corso sarà attivato se si raggiungerà il numero minimo di quindici iscritti e si terrà in primavera: previste una lezione teorica e una pratica in un sito archeologico, costo 14 euro. Iscrizioni aperte sino alla fine di gennaio.

(al.ces.)
-
IL MATTINO di Padova - VENERDÌ, 16 DICEMBRE 201
Barbierato presenta il suo libro sui giovani.
.
PONTELONGO Raccontarsi a 24 anni anni. E' questo il tema del libro del giovane Alessandro Barbierato I colori del domani che verrà presentato domani alle 21 in chiesa. E'un libro che parla di giovani impegnati nel sociale, di esperienze positive e negative la ricerca di un modo per cambiare il mondo.
(al.ces.)

-
IL MATTINO di Padova - Domenica, 11 Dicembre 2011
Via gli alberi pericolosi lungo gli argini.
.
Operai al lavoro lungo gli argini del Roncajette per tagliare e rimuovere gli alberi pericolanti o che possono compromettere la tenuta del terrapieno. Un intervento invocato a lungo dai sindaci, che ora sta interessando il tratto da Ponte San Nicolò a Pontelongo, comprendendo Casalserugo, Polverara e Bovolenta. Ad eseguire i lavori una ditta specializzata su incarico del Genio civile dopo lo stanziamento di 200 mila euro da parte della Regione. Abbiamo lanciato appelli, partecipato a numerose riunioni, alzato la voce ma alla fine ce l'abbiamo fatta - commenta il sindaco di Casalserugo Elisa Venturini - E' giusto precisare che non si tratta di un taglio indiscriminato degli alberi ma di un intervento selettivo. Vengono tolte cioè le piante già morte o instabili, che possono causare frane dell'argine oppure andare ad accumularsi sotto i ponti, formando delle pericolose barriere al deflusso dell'acqua. Dove possibile e compatibilmente con le risorse disponibili, gli operai sistemano anche le piccole frane. Ne frattempo il Genio Civile sta progettando la pulizia dell'alveo del fiume.
Nicola Stievano
-

IL GAZZETTINO di Padova - Domenica 11 Dicembre 2011,
Idrovia, aderiamo anche noi - Il Comune si allinea alle richieste delle amministrazioni colpite dall'alluvione nel 2010
.
Scongiurare situazioni come quelle occorse in numerosi comuni della provincia lo scorso anno a seguito dell'alluvione. Il comune di Noventa Padovana, rimasto praticamente "illeso" nel novembre del 2010, si allinea con Ponte San Nicolò, Casalserugo, Bovolenta, Pontelongo, Polverara, Legnaro e Padova. Ed è pronto a chiedere agli organi competenti della Regione il completamento dell'idrovia. Nel documento di cui si parlerà nel prossimo consiglio comunale del 20 dicembre si legge: Il territorio di pertinenza è notoriamente e storicamente soggetto ad allagamenti a seguito di esondazioni o di rotture arginali dei fiumi che lo attraversano. Il rischio idraulico può eliminarsi con il completamento dell'idrovia Padova-Venezia, utilizzandola anche per la laminazione delle piene del sistema Brenta-Bacchiglione. La richiesta di completamento verrà depositata in Regione quanto prima. Il Comune chiede che nella legge Finanziaria Regionale 2012 sia stanziato l'importo che la direzione Difesa del Suolo riterrà necessario per la redazione del progetto preliminare. Verrà inoltre chiesto che i termini per il successivo affidamento del progetto siano ridotti a quelli minimi previsti dalla legislazione in materia. A dimostrazione di come anche i vertici amministrativi di Noventa credano fortemente nell'importanza dell'idrovia verrà chiesto in Regione che l'ultimazione dell'opera abbia priorità assoluta su altri interventi sia idraulici, che infrastrutturali, sparsi sul territorio. Questa richiesta sarà consegnata al presidente della Regione, Luca Zaia, ai consiglieri regionali, al commissario straordinario per l'emergenza alluvione in Veneto, Perla Stancari e al ministro delle Infrastrutture. Se è vero - ha commentato il sindaco Alessandro Luigi Bisato - che sul nostro territorio l'alluvione dello scorso anno non ha portato gravi danni, è giusto monitorare costantemente la situazione nel caso in cui ci si imbattesse in altri fenomeni atmosferici così devastanti che nei comuni a noi limitrofi hanno portato tanta disperazione.
-
IL MATTINO di Padova - VENERDÌ, 09 DICEMBRE 2011
Raccolta solidale di vecchi occhiali
.
PONTELONGO Parte la raccolta di occhiali da vista usati con finalità benefiche. E' possibile infatti aderire all'iniziativa promossa dal Lions club di Piove di Sacco che si preoccuperà di pulirli, catalogarli e consegnarli a milioni di persone che nel Terzo mondo non vedono, solo perché non sono in grado economicamente di acquistarne un paio di occhiali. Chi fosse interessato può depositare i suoi vecchi occhiali negli appositi contenitori all'interno della farmacia Paolucci di via Roma.
(al.ces.)
-
IL MATTINO di Padova - VENERDÌ, 09 DICEMBRE 2011
PIOVE di sacco Oggi ospedale in festa - Una realtà da difendere.
.
Come tradizione ieri mattina si è celebrata all'ospedale la festa dell'Immacolata. Si sono ritrovate per la messa e l'incontro con il personale e le autorità centinaia di persone. Il direttore generale Adriano Cestrone ha puntato sul miglioramento dei reparti di Ortopedia e Chirurgia che nell'ultimo anno hanno registrato un considerevole aumento dell'attività chirurgica. A questi però, fanno da contraltare i numeri meno entusiasmanti di Ostetricia e Pediatria. Su questi si è soffermato il sindaco Sandro Marcolin: ?I piovesi vogliono continuare a nascere e ad essere curati nel loro ospedale, una struttura nata 151 anni fa proprio grazie alla generosità e all'impegno di questa comunità. Oggi è la festa dell'ospedale di Piove, non del Sant'Antonio. Siamo due realtà diverse, la Saccisica ha un territorio che si riconosce per storia e tradizioni. Non intendiamo divenire la costola di qualcun altro ma mantenere tutti i servizi e un'azienda che con i suoi 700 dipendenti è la più grande che abbiamo. Il rammarico espresso da Marcolin oltre che per la situazione di stallo di Ostetricia e Pediatria ha toccato anche altri fronti: la carenza di personale, per esempio, complice del rallentamento dell'attività di altri reparti, come Geriatria e i tempi biblici per le nomine dei primari. Infine ha ricordato che nelle scorse settimane è stato approvato il piano sociosanitario di zona che ha rivisto l'assetto dei servizi alla luce dell'unione con Padova.
Elena Livieri
-
IL MATTINO di Padova - GIOVEDÌ, 01 DICEMBRE 2011
Pontelongo, finalmente la nuova rotonda
.
PONTELONGO E' stata inaugura ieri, nel giorno della festa patronale di S. Andrea, la nuova rotonda sulla Sr 516. Dopo mesi di cantieri aperti, traffico rallentato e qualche polemica, il sindaco Fiorella Canova ha potuto così finalmente tagliare il nastro di un'opera che indubbiamente ha dato un nuovo aspetto ad una delle entrate del paese. Costata poco più di 400 mila euro, in larga parte finanziati dalla Regione, la rotonda sulla Sr 516 risponde alla necessità di mettere in sicurezza un punto critico della viabilità locale. Questo intervento - ha ribadito il sindaco nel discorso inaugurale - si è reso necessario data l'insufficiente sicurezza garantita dalla precedente situazione viaria che purtroppo è stato luogo di incidenti gravi, anche mortali. Naturalmente tutta l'amministrazione, che ha perseguito la realizzazione dell'opera con determinazione, è particolarmente soddisfatta del risultato ottenuto nei tempi programmati. Presente alla cerimonia anche l'assessore regionale alle Politiche della mobilità Renato Chisso che ha sottolineato: E' un dovere per le pubbliche amministrazioni realizzare infrastrutture che rendano migliore la vita dei cittadini.
Alessandro Cesarato
-
IL GAZZETTINO di Padova - Giovedì 1 Dicembre 2011,
Nuova rotatoria, festa con i trattori - Pontelongo, inaugurazione del rondò tra via Indipendenza e la regionale 516.
.
Una sfilata di trattori d'epoca del gruppo Festa in isola ha inaugurato, ieri mattina, nel giorno del patrono Sant'Andrea, la nuova rotatoria al bivio tra via Indipendenza e la regionale 516, alle porte del paese. Alla cerimonia, oltre al sindaco Fiorella Canova e agli esponenti della sua giunta, hanno presenziato cittadini, volontari del gruppo locale di Protezione civile, i sindaci di alcuni Comuni limitrofi e altri esponenti politici, tra cui l'assessore regionale alla Mobilità, Renato Chisso. La rotatoria è il risultato dell'impegno profuso dall'amministrazione e da chi fin dall'inizio ha creduto in quest'opera - ha sottolineato il sindaco Canova, ringraziando tutti coloro che hanno collaborato al raggiungimento del traguardo - A fronte di ogni opera realizzata vi sono l'impegno, la fatica e il desiderio di rendere più bello e accogliente il nostro Comune, per migliorarne le condizioni di vita e perché sia sempre più amato e rispettato da tutti. È un dovere, per le pubbliche amministrazioni - ha aggiunto l'assessore Renato Chisso - realizzare infrastrutture che rendano migliore la vita dei cittadini. Ringrazio pertanto il sindaco per la determinazione dimostrata.
(Fe.Be.)
-

link paese dello Zucchero paese dello Zucchero
Eventi e Appuntamenti
<< novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
             
 
 
Servizi interattivi
modulistica
contatti
mappa del sito
sms

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282


Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser   accessibilità  |  access key  |  mappa del sito  |  privacy 
scegli la modalità
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl © 2010

utenti connessi utenti connessi: 69    utente sei il visitatore n°2616360 dal 1° gennaio 2010