Benvenuto nella Rete Civica del Comune di PONTELONGO (PD) - clicca per andare alla home page

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282
 Codice fatturazione elettronica: UFGV7W

cerca nel sito
motore di ricerca
HOME » Dai giornali locali | 2011 | Aprile 2011

clicca per stampare il contenuto di questa paginastampa

scritto da Amministratore   02/12/2011

Aprile 2011

 

IL MATTINO di Padova - Venerdì, 22 Aprile 2011
Pontelongo contro l' amianto
.
PONTELONGO. Il comune di Pontelongo, in collaborazione con il Consorzio Bacino Padova 4 e la società Padova territorio rifiuti ecologia, promuove una campagna mirata alla rimozione e al corretto smaltimento dei materiali contenenti amianto ancora presenti su molti edifici del territorio comunale. Ogni ente, ciascuno per la propria competenza, metterà a disposizione strutture, informazioni e contributi per l'eliminazione di questi materiali che esulano dalla gestione ordinaria dei rifiuti urbani. I cittadini potranno avere informazioni sulle modalità e sui costi del servizio chiamando il numero verde 300.238.389. Il Comune contribuirà per il 25% del costo dell'operazione, fino ad esaurimento fondi. Il servizio prevede la consegna di un kit per la rimozione sicura del cemento-amianto e la rimozione dovrà essere fatta dal privato, mentre il prelievo e lo smaltimento saranno eseguiti da PadovaTre. Cominceremo - spiega il vice sindaco Enzo Battisti - mettendo a disposizione una cifra che, se pur modesta, è l'inizio di una campagna di sensibilizzazione per incentivare i concittadini ad affrontare subito i problemi di smaltimento diretto, senza l'apporto di ditte specializzate, di piccole quantità (superficie non superiore ai 75 metri quadrati e con altezze non superiori a 2 metri) come consentito dalle normative regionali. E aggiunge: E' in programma per il prossimo anno un censimento della presenza di eternit sul territorio comunale che ci darà una visione di insieme del problema e ci permetterà di iniziare a progettare ulteriori iniziative.
Alessandro Cesarato
-

 

IL GAZZETTINO di Padova - Giovedì 21 Aprile 2011,
PONTELONGO Pic nic lungo gli argini, controlla la protezione civile

.

Via libera a grigliate e divertimento ma pugno duro contro chi deturpa gli argini, abbandonando sacchetti di plastica colmi di rifiuti o, ancora peggio, bottiglie e cocci di vetro. L'amministrazione comunale di Pontelongo mette le mani avanti e annuncia che nelle mattinate del 25 aprile e del Primo maggio, giorni tradizionalmente deputati ai pic nic e alle scampagnate all'aperto, alcuni volontari della Protezione civile passeggeranno lungo il Bacchiglione per consegnare a tutti i presenti una lettera-monito e alcuni sacchetti per raccogliere i resti dei pranzi al sacco e dei barbecue. In occasione delle tradizionali scampagnate noi auguriamo a tutti di divertirsi e di trascorrere una giornata in allegria con parenti e amici, all'insegna della tradizione - spiega l'assessore comunale all'Ambiente, Enzo Battisti - Invitiamo tutti, però, al massimo rispetto dei luoghi. In particolare a non abbandonare i rifiuti e a non rovinare l'erba con corse inutili effettuate con motocicli. In sostanza, ad evitare le classiche sgommate su e giù per le scarpate con i motorini. Ma dato che "verba volant e scripta manent", l'amministrazione comunale ha fatto stampare un volantino, che sarà affisso in paese e distribuito ai gitanti, con tutte le regole a cui attenersi. Il volantino ricorda anche che l'abbandono dei rifiuti è passibile di sanzioni. Uomini avvisati, mezzi salvati.
(Fe.Be.)
-
IL MATTINO di Padova - MERCOLEDÌ, 20 APRILE 2011
POOL VOLLEY CAMPIONE
.
PONTELONGO. La squadra del Pool Volley (nella foto) si conferma la più forte nel campionato Under 18 femminile, bissando, nella finale giocata nella tensostruttura dei Rogazionisti di Padova, il successo della scorsa stagione che era arrivato sulla scia della vittoria regionale del 2009. La maggiore esperienza si è fatta sentire in finale, tanto che il Pool Volley ha superato nettamente l'Amat Volley Project di Padova con il risultato di tre set a zero (25-22, 25-9, 25-14 i parziali). Questa la rosa della squadra: Ambra Frizzarin, Arianna Trabuio, Greta Cavestro, Cristina Gavin, Clara Ramon, Laura Baldisseri, Irene Convento, Martina Benettello, Giorgio Cogo, Arianna Tescaro, Liviana Marchetto, Giada Lanzolla, Anna Meneghin. Allenatore: Mirco Bacelle. Secondo: Alberto Busi. Dirigente: Piergiorgio Convento.
(al.ces.)
-

IL MATTINO di Padova - GIOVEDÌ, 14 APRILE 2011
Presto web gratis a Pontelongo. Tre postazioni a disposizione in biblioteca, corsi internet e wi-fi sulla piazza grazie al finanziamento della Regione.
.
PONTELONGO. Assieme agli altri 27 Comuni della provincia di Padova, Pontelongo si è assicurato il finanziamento di quasi settemila euro messo a disposizione dalla Regione Veneto per la realizzazione di un punto pubblico di accesso a internet che sia in grado di ridurre il divario digitale dei cittadini e delle famiglie. Ogni centro garantirà, senza alcun onere per i cittadini che lo utlizzeranno, tre tipologie di servizio: l'accesso a internet attraverso postazioni individuali multimediali; l'assistenza alla navigazione e l'utilizzo dei servizi digitali; l'acculturazione attraverso iniziative di alfabetizzazione informatica. Il punto internet sarà attivato nei locali della biblioteca comunale e permetterà, tra l'altro, anche l'attivazione di tre nuove postazioni web. Sarà anche predisposta un'ulteriore postazione per le persone diversamente abili, con relativo tavolo antropometrico. Sarà inoltre attivato un accesso wi-fi per per navigare gratis con il proprio computer sia nei locali della biblioteca sia in tutta la piazza anche nelle ore di chiusura della biblioteca. Il centro sarà aperto a tutti i residenti iscritti alla biblioteca - spiega il sindaco Fiorella Canova - e servirà in modo particolare a quelle persone che non dispongono di una connessione propria, con attenzione agli anziani che desiderano imparare a usare il computer per utilizzare internet, la posta elettronica e skype.
ALESSANDRO CESARATO
-
IL MATTINO di Padova - GIOVEDÌ, 14 APRILE 2011
PONTELONGO Mercato del lunedì, si cambia
.
PONTELONGO. Come ogni anno, per via del Maggio Pontelongano e delle manifestazioni correlate, il mercato settimanale del lunedì è stato trasferito in largo Cavalieri di Vittorio Veneto e via Roma. Da lunedì scorso e fino a lunedì 13 giugno, è quindi istituito il divieto di sosta, con zona rimozione, nel piazzale dove si posizioneranno i banchi alimentari. Senso unico e divieto di sosta, poi, in entrambi i lati in via Martiri di Belfiore.
(al.ces.)
-

IL GAZZETTINO di Padova - Mercoledì 13 Aprile 2011,
PONTELONGO Contributi erogati dal Comune per pagare il canone di locazione.
.
Sono aperti i termini per la presentazione della richiesta di aiuti economici per i canoni di affitto corrisposti nel 2009 e nel 2010. La possibilità è offerta dalla Regione, tramite i Comuni, alle persone in possesso di determinati requisiti. I contributi saranno erogati esclusivamente per contratti d'affitto relativi ad alloggi situati in territorio regionale e occupati dal richiedente e dai componenti del suo nucleo familiare a titolo di residenza esclusiva. Le domande possono essere presentate fino al 20 maggio nei centri di assistenza convenzionati. Per quanto riguarda i residenti del comune di Pontelongo, possono rivolgersi al Caaf Cgil di via Gramsci, a Piove di Sacco, o al Caaf Cisl di cortile San Martino, sempre a Piove di Sacco. Una volta compilati, i moduli devono essere consegnati in Comune, con allegata la fotocopia di un documento d'identità. Il bando per l'assegnazione dei contributi, con tutte le informazioni utili per procedere alla presentazione della domanda, può essere scaricato dal sito internet del Comune.
(Fe.Be.)
-
IL GAZZETTINO di Padova - Mercoledì 13 Aprile 2011,
PONTELONGO Tre postazioni in biblioteca per navigare gratis sul web
.
Così come Brugine e Piove di Sacco, anche il comune di Pontelongo ha ottenuto un finanziamento regionale di sette mila euro per la realizzazione di un punto per l'accesso ad internet, gratuito ed assistito, a disposizione della popolazione. Il centro sarà attivato nei locali della biblioteca Luigi Bozzato, dove saranno installate tre nuove postazioni internet, complete di stampante multifunzionale a colori. Inoltre, sarà predisposta una postazione accessibile facilmente ai disabili. Tutti i computer saranno dotati di software libero open-office e di applicativi per la sicurezza dei minori. Sarà attivato anche un accesso WiFi per chi volesse navigare gratuitamente con il proprio computer sia all'interno dei locali della biblioteca sia in tutta la piazza antistante. Tutte le attività saranno coordinate a livello generale dalla direzione sistema informatico della Regione ma il personale della biblioteca sarà adeguatamente formato affinché possa assistere gli utenti non pratici nell'utilizzo delle risorse fornite dal web.
(Fe.Be.)
-
IL MATTINO di Padova - Domenica 10 Aprile 2011
Impianti sportivi migliorati
.
PONTELONGO. Novità in vista nei prossimi mesi negli impianti sportivi di via Villa del Bosco con alcune migliorie previste dall'amministrazione sia alle strutture che all'aspetto funzionale. Sarà messo in funzione il terzo campo da gioco - annuncia l'assessore allo sport Fabio Magagnato - per l'utilizzo serale con l'installazione dell'illuminazione necessaria a renderlo utilizzabile. A questo scopo sarà introdotto un sistema di accensione tramite tessera elettronica che servirà ad ottenere una gestione più parsimoniosa delle torri faro. Nei programmi c'è anche l'intenzione di riformulare gli spazi di alcuni parti della struttura. Attualmente gli impianti sportivi sono costituiti dalla palestra e dai campi da calcio e gli spogliatoi sono in comune, strutturati su due piani. La soluzione auspicabile - continua l'assessore - è quella di rendere indipendenti le attuali aree promiscue del corridoio e degli spogliatoi. L'intervento di ridefinizione degli spazi permetterebbe così anche di intervenire sulla coibentazione in quanto le dispersioni termiche e i costi di riscaldamento sono molto elevati. In quest'ottica va visto anche l'intervento di rifacimento totale della copertura della palestra che ha finalmente dato ai fruitori uno spazio più adeguato alla pratica sportiva, permettendo nello stesso tempo un investimento che avrà un ritorno economico in termini di risparmio energetico. Tutto il complesso sportivo - conclude Magagnato - avrà dei benefici grazie all'impianto fotovoltaico di 40 kw di potenza installato sulla palestra in quanto produrrà tutta l'energia necessaria al loro funzionamento.
Alessandro Cesarato
-

IL GAZZETTINO di Padova - Venerdì 8 Aprile 2011,
PONTELONGO Festa del Maggio, trasloco per il mercato
.
Iniziano i preparativi per la lunga festa del Maggio pontelongano e le bancarelle del mercato settimanale si trasferiscono dalla piazza centrale a largo Cavalieri di Vittorio Veneto e lungo via Roma. Rivoluzione temporanea degli spazi e della viabilità, quindi, da lunedì 18 aprile a lunedì 13 giugno, sia da una parte che dall'altra del ponte sul Bacchiglione che taglia in due il paese. L'ordinanza firmata dal sindaco Fiorella Canova, infatti, sancisce il divieto di sosta e la zona di rimozione forzata in tutto il piazzale antistante la biblioteca, dove si posizioneranno i banchi dei prodotti alimentari, oltre all'istituzione del senso unico e del divieto di sosta lungo entrambi i lati di via Martiri di Belfiore. Gli effetti del provvedimento si concretizzeranno solo il lunedì mattina giorno del mercato settimanale.
(Fe.Be.)
-

IL GAZZETTINO di Padova - Sabato 2 Aprile 2011,
PONTELONGO A scuola prova di evacuazione. Oggi alle 9 squilla la sirena
.
Prove generali di evacuazione, questa mattina, negli istituti scolastici di Pontelongo. Per non trovarsi impreparati di fronte ad una eventuale emergenza, gli alunni delle scuole elementari Maria Montessori e Giacomo Leopardi, oltre a quelli delle medie Antonio Galvan, saranno chiamati a simulare l'abbandono degli istituti, secondo le regole semplici ma di fondamentale importanza, che devono essere seguite in caso di incendio, terremoto o di altre calamità. La sirena d'allarme scatterà alle 9 in punto. Dopo di che gli studenti saranno seguiti, nell'operazione di sgombero, dai loro insegnanti, dai volontari del gruppo locale di Protezione civile e dal gruppo cinofilo della Protezione civile di Cavarzere. Nell'ambito della simulazione, saranno effettuate varie dimostrazioni di primo soccorso, il recupero di un ferito con discesa a corde divaricate dalle scale di emergenza e la ricerca di un alunno disperso tramite i cani appositamente addestrati. La mattinata si concluderà con una merenda all'aperto.
(Fe.Be.)
-
IL GAZZETTINO di Padova - Sabato 2 Aprile 2011,
PIOVESE Coccinelle sentinelle delle nostre coltivazioni
.
Non sono proprio piccoline, rosse e a sette punti neri come siamo abituati a identificarle per definizione. La loro stazza è un pò più imponente, la livrea spazia dal rosso all'arancio e il numero di macchiette nere è variabile. Sono le coccinelle Arlecchino, una specie importata dall'Asia per combattere naturalmente i parassiti delle piante in agricoltura. Decine e decine di esemplari di questa particolare varietà di insetto che, nell'ultima invernata, in molte zone del padovano si sono introdotte silenziose nelle case. Una pacifica invasione che, dall'interno, ora finalmente, complice la bella stagione, si sta spostando all'esterno degli infissi delle abitazioni, su zanzariere, pianerottoli, tende da sole. Già l'anno scorso si era registrato questo fenomeno di sovrappopolazione - riferisce Fabrizio Montarsi, entomologo dell'Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie di Legnaro - quest'anno ancora più massiccio. Sono arrivate segnalazioni di gente preoccupata, ma sono un insetto innocuo. Importate perché più voraci delle nostre specie autoctone e dunque più efficaci nella lotta integrata contro i nemici delle coltivazioni.
(Gl.C.)
-
IL GAZZETTINO di Padova - Sabato 2 Aprile 2011,
PIOVE DI SACCO Sopralluogo del direttore generale Rao e del consigliere Padrin. Via l'amianto dall'ospedale
.
Buone notizie per gli utenti dell'ospedale di Piove di Sacco: a breve saranno appaltati i lavori di realizzazione di una nuova astanteria per il pronto soccorso, parallelamente partirà l'intervento di bonifica dei pannelli d'amianto presenti sulla facciata esterna del nosocomio e, inoltre, grazie a un cospicuo finanziamento regionale, il reparto di radiologia del dottor Fausto Pittarello potrà presto contare su una nuova Tac multislice, che consentirà di effettuare degli esami approfonditi sulle patologie cardiache. Ad annunciare queste novità, il direttore generale dell'Usl 16, Fortunato Rao, e il consigliere regionale Leonardo Padrin, che ieri hanno effettuato un sopralluogo all'Immacolata Concezione. La giornata è iniziata con la visita al cantiere per i lavori di ampliamento e di ammodernamento del pronto soccorso, già in fase conclusiva. La novità - ha spiegato Rao - è che presto saranno appaltati anche gli interventi del secondo stralcio dell'opera, che porterà alla realizzazione di una nuova sala per la medicina breve d'urgenza, ossia di un'astanteria con sedici posti letto, tanti quanti quelli a disposizione al Sant'Antonio, che permetterà di fornire un servizio migliore agli utenti di Piove di Sacco. I lavori saranno finanziati con un contributo di due milioni di euro, già annunciato dalla Regione. Con l'occasione è stato anche chiarito il motivo per cui il nuovo ingresso delle ambulanze che dà su via Circonvallazione, già realizzato da mesi, non è ancora utilizzato. L'ingresso è completato - ha detto Rao - mancano solo alcuni interventi stradali a corredo, necessari per garantire la sicurezza delle ambulanze in fase di entrata e di uscita, oltre che del traffico ordinario. Li stiamo concordando con il Comune. Padrin ha sottolineato come sia forte e radicato il suo impegno personale e quello della Regione per continuare a migliorare gli standard di qualità dell'ospedale locale. Le mie parole trovano riscontro nel valore degli interventi previsti: solo per il pronto soccorso, infatti, si prevede di spendere quattro milioni e 700 mila euro in tre anni - ha detto - Parte di questi sono stati già impegnati, parte serviranno per l'astanteria e per altre migliorie. Un discorso a parte riguarda l'intervento di rimozione di tutte le componenti di amianto presenti nel nosocomio, che da solo costerà oltre 500 mila euro.
Federica Bertaggia
-
IL MATTINO di Padova - Sabato 2 Aprile 2011,
Punta in alto l'ospedale di Piove. A breve i tumori ai reni saranno curati con la crio-ablazione
.
PIOVE DI SACCO. Visita al cantiere del nuovo pronto soccorso dell'ospedale Immacolata Concezione ieri mattina per la dirigenza dell'Usl 16 e il presidente della commissione regionale sanità Leonardo Padrin. Il direttore generale Fortunato Rao, insieme al direttore sanitario Daniele Donato e agli architetti Giuseppe Olivi e Alberto Nardin, hanno illustrato il programma di interventi che puntano a rilanciare l'attività del nosocomio. Attualmente è in corso la prima fase di lavori che riguardano l'ampliamento del reparto emergenze - ha illustrato Rao - successivamente, grazie anche agli ulteriori due milioni di euro deliberati la scorsa settimana dalla Regione, si passerà alla creazione delle nuove entrate per pazienti e ambulanze e di 16 posti letto per la cosiddetta osservazione breve, una sorta di filtro tra il pronto soccorso e il ricovero in reparto. La ristrutturazione completa sarà ultimata entro tre anni e avrà un costo totale di quasi cinque milioni di euro. Il direttore generale ha quindi elencato, assieme al primario di radiologia Fausto Pittarello, gli ingenti investimenti per il rinnovo del parco tecnologico dell'ospedale, in particolare per l'atteso arrivo della Tac di ultima generazione. Sarà proprio il dottor Pittarello, insieme al collega dell'ospedale padovano Dal Bianco, ad inaugurare nelle prossime settimane nell'Usl 16 la tecnica di crio-ablazione per la cura dei tumori ai reni, una innovativa tecnica non invasiva. Come si evince da tutti i dati, ai quali va aggiunto l'impegno per la stabilizzazione e l'incremento del personale - ha commentato Rao - l'ospedale di Piove si sta portando a livelli di prima qualità, in grado non solo di servire il bacino della Saccisica, ma di essere anche di richiamo per i padovani grazie alle sue eccellenze. Padrin, dopo essersi complimentato con Pittarello per i risultati lusinghieri della radiologia, ha manifestato grande soddisfazione: Alle legittime diffidenze di fronte ai cambiamenti, credo che oggi siamo in grado di rispondere con fatti concreti che non lasciano alcun dubbio sulla strada che ha intrapreso questo ospedale.
ELENA LIVIERI

link paese dello Zucchero paese dello Zucchero
Eventi e Appuntamenti
<< novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
             
 
 
Servizi interattivi
modulistica
contatti
mappa del sito
sms

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282


Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser   accessibilità  |  access key  |  mappa del sito  |  privacy 
scegli la modalità
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl © 2010

utenti connessi utenti connessi: 24    utente sei il visitatore n°2615019 dal 1° gennaio 2010