Benvenuto nella Rete Civica del Comune di PONTELONGO (PD) - clicca per andare alla home page

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282
 Codice fatturazione elettronica: UFGV7W

cerca nel sito
motore di ricerca
scritto da Amministratore   19/08/2010

Regime patrimoniale tra coniugi

 

Come funziona
Il regime patrimoniale della famiglia, in mancanza di diversa convenzione, è costituito dalla comunione dei beni.

La scelta del regime patrimoniale (comunione o separazione dei beni) può essere dichiarata nell'atto di celebrazione del matrimonio.
Tale scelta potrà essere successivamente cambiata con dichiarazione resa ad un notaio, trascritta e annotata sull`atto di matrimonio a cura dell`Ufficio di Stato Civile.


 

Comunione dei beni
Con la comunione dei beni tutti i beni acquistati dopo le nozze sono di proprietà di entrambi i coniugi.
In particolare, si intende che saranno di proprietà comune:
- tutte le proprietà comprate dopo il matrimonio, anche se acquistate separatamente dai due coniugi, quali case, terreni, negozi, automobili, fatta eccezione di beni personali;
- i rendimenti dei beni propri di ciascun coniuge, ad esempio quelli bancari;
- le aziende gestite da entrambi i coniugi e costituite dopo il matrimonio;
- gli utili e gli incrementi dell'azienda di proprietà di uno dei due precedentemente alle nozze, ma gestita da entrambi dopo il matrimonio.

Saranno parte del patrimonio comune anche i debiti, sia quelli contratti congiuntamente dai coniugi che quelli contratti separatamente, nonché gli oneri che gravano sui singoli beni al momento dell'acquisto, ad esempio un'ipoteca sulla casa.

Rimarranno invece di proprietà esclusiva di ciascun coniuge:
- i beni posseduti da prima delle nozze;
- eredità o donazioni, anche se avute dopo il matrimonio;
- beni personali e i loro accessori;
- beni necessari all'esercizio della propria professione;
- risarcimenti per danni fisici subito, ad esempio indennizzi assicurativi o pensione di invalidità;
- il ricavato della vendita di uno dei beni suddetti.

In caso di vendita di immobili o altri atti di amministrazione straordinaria, è necessario il consenso di entrambi gli sposi.
In caso di disaccordo, sarà il giudice a decidere se l'atto voluto da uno solo dei coniugi è necessario all'interesse della famiglia o dell'azienda familiare.


 

Scioglimento della comunione dei beni
Lo scioglimento della comunione dei beni si verifica nei casi di:
- morte di uno dei coniugi
- annullamento del matrimonio, separazione, divorzio
- decisione di entrambi i coniugi di cambiare il regime patrimoniale
- fallimento di uno dei coniugi
- separazione giudiziale dei beni.


 

Separazione dei beni
In regime di separazione dei beni, ciascuno dei due sposi ha la proprietà esclusiva dei beni acquistati sia prima che dopo il matrimonio, anche se fruiti in comune.
Egli ha quindi tutto il diritto di goderli o amministrarli, fermo restando l'obbligo di adempienza dei doveri sanciti dal Codice Civile.

Il regime di separazione dei beni produce l'effetto di attribuire al coniuge che effettua l'acquisto ogni diritto sul bene, in via esclusiva: i patrimoni di marito e moglie restano quindi separati durante il matrimonio, salvi i diritti di successione.

Per ottenere la cointestazione di un bene, una volta optato per il regime di separazione, occorrerà esplicitamente dichiarare all'atto dell'acquisto tale volontà, specificando anche la quota di comproprietà da assegnare.


link paese dello Zucchero paese dello Zucchero
Eventi e Appuntamenti
<< novembre 2017 >>
L M M G V S D
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30      
             
 
 
Servizi interattivi
modulistica
contatti
mappa del sito
sms

 indirizzo: via Roma, 271 - 35029 Pontelongo (Pd)  telefono: 049/9775265  fax: 049/9775565  e-mail: segreteria@comune.pontelongo.pd.it  posta elettronica certificata: comunepontelongo.pd@legalmailpa.it  p.iva: 01833500281  cod.fiscale: 80009850282


Questo sito internet è valido html 4.01 strict, clicca per accedere al validatore html 4.01, il sito verrà aperto in una nuova finestra   Questo sito internet è valido CSS 2.0, clicca per accedere al validatore css, il sito verrà aperto in una nuova finestra   sito internet validato wcag wai a  Questo sito internet è multibrowser   accessibilità  |  access key  |  mappa del sito  |  privacy 
scegli la modalità
Visualizza il testo con caratteri normali  Visualizza il testo con caratteri grandi  Visualizza il testo con contrasto elevato  Visualizza i contenuti senza la presenza della struttura grafica Rete civica realizzata da Progetti di Impresa Srl © 2010

utenti connessi utenti connessi: 98    utente sei il visitatore n°2615629 dal 1° gennaio 2010